la poesia di un ecomostro

2015-05-07 22.28.02

Provo a far le rime, segno le righe, affollo le nuvole, sfaccetto la montagna, richiudo l’orizzonte:
è la poesia dell’ecomostro, quella che disegna consapevole un’altra natura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...